ottobre 2008


Articolo Del NOCOCOZZA DAY 31/10/08 —> guarda gli altri


C’era una volta un campo di zucche. Erano tutte colorate: verdi screziate d’oro, dorate punticchiate di marrone, sfacciatamente gialle e arancioni ammuffite d’ocra. Grosse e succulente, sostavano pigre sotto al sole immerse nella mota profumata di stallatico, tra il frinire dei grilli e l’abbacinante calore pomeridiano di un tipico giorno di fine estate. In quel momento, si udì il pigro ronfare del motore appena avviato del trattore del massaro. Era ormai tardi per lavorare, infatti l’uomo procedeva molto lentamente, quasi interpretando dall’andamento del terreno il tipo di intervento più opportuno che conveniva fare. Mastro Aranzoni era fiero del suo veicolo. Ogni mattina, appena libero dalle incombenze più urgenti, apriva il vano motore e toglieva pagliuzze, ripuliva grumi di grasso, pezzi di fango, controllava amorevolmente olio, acqua, carburante; infine, soddisfatto, eme tteva un grugnito e richiudeva delicatamente il cofano, asciugandosi le mani sulla pettorina della tuta. Anche quel giorno non mancò di fare i consueti controlli,infine salì a bordo del grosso veicolo Ford , lo condusse nella rimessa e dopo averlo parcheggiato si dedicò al pasto delle galline. Quel giorno le mucche erano particolarmente insofferenti ed agitate, muggivano di continuo, come se nessuno le avesse munte. Strano, pensò Mastro Aranzoni, oggi le ho rigovernate a dovere, ho dato loro acqua e fieno, cosa diavolo vorranno ancora.” Accigliato, prese dal fondo del magazzino il sacco contenente le granaglie e si accinse ad aprirlo. Nel far ciò, lanciò distrattamente un’occhiata all’esterno del magazzino, dove si scorgeva il campo di zucche e gli parve di cogliere un movimento rapido di un oggetto o animale che correva svelto a nascondersi.

Continua…..

Articolo Del NOCOCOZZA DAY 31/10/08 —> guarda gli altri

Questo è Gokocozza, della serie Nortonball Z

https://nococozza2.files.wordpress.com/2008/10/gokocozza.jpg

By Tramezzino:

(la persona che l’ha fatto esiste veramente, ma voleva tenere l’anonimato)

Articolo Del NOCOCOZZA DAY 31/10/08 —> guarda gli altri

by NickyR.

Articolo Del NOCOCOZZA DAY 31/10/08 —> guarda gli altri


immagine sirio in maschera: cocohalloween, a cura di Alberto


In un campo sotto al sole
stanno i fiori nelle aiuole (di zucca n.d.r.)
calpestarli con le suole
è proibito a chi lo vuole

In quel campo, un po’ più a destra
sta una pianta un poco mesta
il cui interesse ora si desta
con l’invito ad una festa

Il postino è il bieco Chester
travestito da zio Fester
da un invito a quella zucca
che per halloween si trucca

“Si che vengo, volentieri
lo sapevo già da ieri
quella casa dietro ai peri
con gli infissi rossi e neri!”

Il bieco Chester ora ridacchia,
fa l’occhietto a una cornacchia
“E’ uno scherzo per Cocozza,
poi vedremo come abbozza”

Senza essere invitato
alla festa si è incamminato
da se stesso è mascherato
colui che non può essere nominato
Davanti alla casa bussa alla porta
impaziente con mano morta
apre subito Dragoraro
travestito da lupo mannaro

“E’ cocozza” urla Crack-I’n
travestito da halloween
fugge subito in cantina
spaventato più di prima

Poveretto Tramezzino
travestito da merlino
quando vede il Cocozza
si nasconde e poi singhiozza

“Io le palle gliele stacco!”,
grida il furibondo Sacco
guarda gli occhi di Cocozza
l’urlo in gola gli si strozza

“Di calcioni ne avrà il bis!”
strilla incavolato Kris
la faccia di Cocozza si fa dura
Kris se la fa sotto dalla paura

C’era pure Skelet-On(to)
che, tornato da Bitonto (cittadina in Puglia n.d.r.)
dormiva da ore ignaro di tutto
facendo pure ogni tanto un rutto

Ma Cocozza coraggioso
si è ormai fatto minaccioso
salta fuori dalla finestra
urlando “ma dov’è la festa?”

Il Cocozza adesso è fuori
triste siede in mezzo ai fiori (di zucca n.d.r)
e pensa: “Visto che non mi hanno invitato
c’è l’ipotesi di reato”

Questa volta è naturale
vi denuncio alla polizia postale,
poi lo dico a Berlusconi
che mi avete rotto i coglioni!


Il cocofilm racconta le vicende di cinque cocoattori mirabellesi impegnati nelle riprese di un kolossal sulla guerra a Catania.

(altro…)

Questo è un articolo serio.

Allora, sappiamo benissimo che il nostro divulgatore informatico preferito ama molto il termine Rubare, sottrarre qualcosa a qualcuno in modo illecito e senza che questi ne sia a conoscenza (wikidizionario)

Ma adesso ha raggiunto il limite.

(altro…)

Articolo Del NOCOCOZZA DAY 31/10/08 —> guarda gli altri


immagine a cura di Kris

Il Nococozza Day, è un giorno dove daremo tutto il nostro contributo per scocozzare cocozza (dire tutte le cazzate possibili e immaginabili su Sirio il mago, per prenderlo per il culo insomma),

Quando: 31 Ottobre 2008, la sera probabilmente il BLOG sarà pieno di SPAM. La mattina pure XD

Dove: Che domande, qua.

Perchè: Schema semplice: Halloween -> Zucche -> Cocozza ->  Nococozza.

Come: Cocomontaggi, cocovignette, cocostorie, cocazzate, cocoarticoli e tanto altro

Importante: COME DARE IL PROPRIO CONTRIBUTO????

Inviare tutto quello che volete, anche frasi senza senso, tutto ciò che vi passa nella testa, magari riguardante la zucca che ci appassiona molto a questa email:

NOCOCOZZA2@GMAIL.COM

e ricordatevi:

VIVA LA ZUCCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Pagina successiva »