Oggi abbiamo un cocodisegno, creato dalla matita di Tramezzino, e colorato da me, Crack-In

Articolo Del NOCOCOZZA DAY 31/10/08 —> guarda gli altri


immagine sirio in maschera: cocohalloween, a cura di Alberto


In un campo sotto al sole
stanno i fiori nelle aiuole (di zucca n.d.r.)
calpestarli con le suole
è proibito a chi lo vuole

In quel campo, un po’ più a destra
sta una pianta un poco mesta
il cui interesse ora si desta
con l’invito ad una festa

Il postino è il bieco Chester
travestito da zio Fester
da un invito a quella zucca
che per halloween si trucca

“Si che vengo, volentieri
lo sapevo già da ieri
quella casa dietro ai peri
con gli infissi rossi e neri!”

Il bieco Chester ora ridacchia,
fa l’occhietto a una cornacchia
“E’ uno scherzo per Cocozza,
poi vedremo come abbozza”

Senza essere invitato
alla festa si è incamminato
da se stesso è mascherato
colui che non può essere nominato
Davanti alla casa bussa alla porta
impaziente con mano morta
apre subito Dragoraro
travestito da lupo mannaro

“E’ cocozza” urla Crack-I’n
travestito da halloween
fugge subito in cantina
spaventato più di prima

Poveretto Tramezzino
travestito da merlino
quando vede il Cocozza
si nasconde e poi singhiozza

“Io le palle gliele stacco!”,
grida il furibondo Sacco
guarda gli occhi di Cocozza
l’urlo in gola gli si strozza

“Di calcioni ne avrà il bis!”
strilla incavolato Kris
la faccia di Cocozza si fa dura
Kris se la fa sotto dalla paura

C’era pure Skelet-On(to)
che, tornato da Bitonto (cittadina in Puglia n.d.r.)
dormiva da ore ignaro di tutto
facendo pure ogni tanto un rutto

Ma Cocozza coraggioso
si è ormai fatto minaccioso
salta fuori dalla finestra
urlando “ma dov’è la festa?”

Il Cocozza adesso è fuori
triste siede in mezzo ai fiori (di zucca n.d.r)
e pensa: “Visto che non mi hanno invitato
c’è l’ipotesi di reato”

Questa volta è naturale
vi denuncio alla polizia postale,
poi lo dico a Berlusconi
che mi avete rotto i coglioni!


post risalente 365 giorni fa, che vede il virus cocozza entrare nelle calcolatrici.

————————————————————————

calcolatrice

Clicca per l’alta risoluzione (foto scattata con nokia n73 con fotocamera DA 3.2 MP!!!!)

Hosta immagini su imageupload!!

Vi invitiamo, dunque per combattere questo virus ad utilizzare il nuovo prodotto della symantec (che paga cocozza per creare virus tipo quello nella calcolatrice di Kris (autore dell’articolo precedente )

Cucurbita in agro erat, presa direttamente da una conversazione tra me e GesùKristian. (mannaggia allacido cocodesossiribonucleico o cocodna)

Crack: Cocozza dove vive?

Kris: allora inanzitutto buon porco sirio il mago a tutti

Cocozza, detto anche curbitaceo amaro vive nel cesso. Infatti si narra che lui è una merda.

Codesto “coco-cesso”, nonostante non sia affermata la sua esistenza si trova,

in una città leggendaria a coordinate 37° 19′ 43.26 N e 14°26’50.56 E ad una cocoelevazione di 480m, detta 01001101011010010111001001100001011000100110010101101100011011000110000100100000
010010010110110101100010011000010110001101100011011000010111001001101001, nessuno si è mai avventurato fino a lì, nessuno ne è tornato vivo, dicono che cocozza imprigiona i poveri viandanti e ci fa esperimenti informatici su di loro, in ASP.NET,

milioni di soldati hanno perso la vita cercando di capire come parla,

Il loro cervelo va in tilt  “blajefiewjr” ( termine che vuol dire: primo danno collaterale cocozziano)

arivvederci karri coco! anwerisanti?

<add name=”CocoBolla” connectionString=”Data Source=.\SQLEXPRESS;AttachDbFilename=|DataDirectory|\CocoLavoro.mdf;Integrated Security=True;User Instance=True” providerName=”System.Coco.CocoClient”/>

Questa è la prima di una serie di vignette, che verranno pubblicate volta per volta su Nococozza2.

il vostro amministratore,/Crack-In/

(clicca per ingrandire l’immagine quanto ti pare! P.S. le cose sopra e sotto non ti interessano :D)

Il nostro caro “divulgatore informatico” che parla di “sicurezza informatica” ha fatto una incredibile leggerezza: non ha aggiornato WORDPRESS, infatti di recente è stata scopera una grave falla di sicurezza di questo software che permette ad un mal intenzionato di cambiare la password, stando a quanto c’è scritto qui. Ovviamente spero che al momento non dia possibilità di registrare utenti nel suo blog, altrimenti sono cavoli amari!

Però sempre da bravo luminare dell’informatica è esperto di sicurezza: Sai che è pericoloso rendere facilmente reperibile il numero di versione del software usato ? su WordPress esiste un plug-in fatto apposta per la sicurezza, che permette di cambiare i nomi delle cartelle, delle tabelle SQL dedicate a wordpress, username dell’amministratore, informarti sui permessi delle cartelle ed infine nascondere il numero di versione di wordpress.

Allora ? Muoviti ! Non perdere tempo nei tuoi convegni dove spari baggianate!!! Corri subito ad aggiornare wordpress, in quanto l’ultima versione è un upgrape CONSIGLIATO

Fonte: Maxifasso

Aggiunte da parte di Crack-In

Allora, se non sai dove si scarica wordpress, scaricalo da qua, caro cocozza:

http://it.wordpress.org/

Oltretutto, qua troviamo tutti i bug presenti sulla versione 2 di wp

http://www.milw0rm.com/exploits/6421

http://www.milw0rm.com/exploits/6397

Poi le cose sono due:

O ci prende per il culo per fargli pubblicità, oppure si, si è dimenticato di aggiornare la nota piattaforma di blogging.

Ultimamente alcuni terreni adibiti per la coltivazione di zucche,presso Mirabella, hanno contratto un potente virus.

Dopo vari accertamenti, si è giunti a una conclusione: le zucche  sono infettate a causa della negatività emanata da colui-che-non-deve-essere-nominato.

Infatti pochi giorni orsono, vicino al campo infettato, alcuni testimoni hanno dichiarato di aver visto cocozza girare con aria sospetta mentre teneva in mano un portatile, forze perchè era intento a cercare una linea adsl.

by dragoraro